mercoledì 29 giugno 2016

Identikit per Sherlock Holmes

I disegni che posto qui oggi li ho tenuti "nascosti" per oltre due anni.

Fanno parte della mia tesi di laurea specialistica all'Accademia e accompagnavano un saggio di analisi fisiognomica di alcuni dei più caratteristici personaggi creati da Conan Doyle per i racconti di Sherlock Holmes.
Non sono tutti, ovviamente; sono quelli che sono sopravvissuti al mio giudizio postumo.
Chi disegna, scrive o crea sa a cosa mi riferisco. Io lo chiamo il rifiuto del giorno dopo, quando cioè riguardi un lavoro che fino a poco prima ti appagava e che poi ti vien voglia di rinnegare con tutte le tue forze.

Bene, questi identikit sono sopravvissuti a un giudizio postumo di oltre 24 mesi e volevo celebrarli in questo modo, divulgandoli attraverso il mio blog.
Chi, come me, ha letto tutti i racconti del canone potrà facilmente riconoscere molti di questi personaggi.
Per tutti gli altri, ci sono le didascalie. E vedete di recuperare le letture, schiappe!

Killer-Woman,
The Adventure of Charles Augustus Milverton
Beppo,
The Adventure of Six Napoleons


Professor Coram,
The Adventure of the Golden Pince-Nez
Culverton Smith,
The Adventure of the Dying Detective


The cook,
The Adventure of Wisteria Lodge
Enoch J. Drebber,
A Study in Scarlet


Duke of Holdernesse,
The Adventure of the Priory School
Lord Cantlemere,
The Adventure of the Mazarin Stone


Mary Sutherland,
A Case of Identity
Bodymaster McGinty,
The Valley of Fear


Charles Augustus Milverton,
The Adventure of Charles Augustus Milverton
Sebastian Moran,
The Adventure of the Empty House


Professor Moriarty,
The Final Problem
Don Juan Mourillo,
The Adventure of Wisteria Lodge


Mycroft Holmes,
The Adventure of the Greek Interpreter
Wilhelm Gottsreich Sigismond Von Ormstein (King of Bohemia),
A Scandal in Bohemia


Doc. Grimesby Roylott,
The Adventure of the Speckled Band
Count Negretto Sylvius,
The Adventure of the Mazarin Stone


Tonga,
The Sign of Four
Anna,
The Adventure of the Golden P