giovedì 19 luglio 2012

'Hai paura di nuotare?'

Nuovo post per mostrarvi, finalmente, il mio lavoro fatto in extempore per l'iniziativa 'Mare nostro' di cui vi parlai un paio di settimane fa.
Preannuncio che questo, assieme a tutti gli altri lavori realizzati in quella sede, sarà in mostra presso la Sala dei Templari a Molfetta verso settembre (data ancora da definirsi).

Il titolo originario era 'Hai paura del mare?' ma appena due minuti dopo averlo fatto mettere per iscritto alla giuria esaminatrice del concorso, mi sono pentito e ho deciso di cambiarlo con 'Hai paura di nuotare?' che trovo molto più ironico.

Si tratta di un china e pastelli su cartone di 50x70 cm che raffigura un mostro marino frutto dell'assemblaggio di un po' di creature del mare (squali, granchi, meduse e viscidume vario) che allude al rapporto spesso pervaso dal terrore tra l'uomo e l'oceano, in netta contrapposizione all'ideale struggente e romantico (inteso come romantico moderno, puerile e sdolcinato) che l'idea di mare rievoca in molti cervelli piatti e banali: niente tramonti suggestivi o barchette rilassanti. Giù, fino agli abissi più neri, dove il sole non è mai arrivato, nelle fauci di luoghi come la Fossa delle Marianne o il Triangolo delle Bermuda.
Un omaggio, insomma, alla paura che le profondità marine e i loro misteriosi (e ancora non completamente catalogati) abitanti suscitano da secoli nella nostra specie, generando leggende e miti di fameliche bestie divora-imbarcazioni. Pensiamo al Kraken, a Scilla e Cariddi, alle sirene, alla piovra, al Mostro della Laguna Nera, al Mostro di Loch Ness... quanti di questi sono esistiti realmente? E quanti, invece, sono frutto della fantasia dell'essere umano (da qui, la componente umanoide del mio mostro)?
Bene, l'idea è proprio questa: eccone un altro.

Un altro motivo per aver paura di nuotare.

Sal


3 commenti:

  1. Poteva anche andar bene "Sai nuotare?", pronunciato come una minaccia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se avrebbe reso nello stesso modo... per iscritto il tono minaccioso non si può trasmettere :P

      Elimina